SALVAVITA CHE SCATTA SENZA MOTIVO

By | novembre 22, 2017

SALVAVITA CHE SCATTA SENZA MOTIVO

Salvavita super immune

 

Innanzitutto vediamo insieme a cosa serve il salvavita e qual’è la sua importante missione all’interno del tuo impianto. Il salvavita quando scatta ha SEMPRE un motivo valido. Tu non lo vedi ma lui si.

Il salvavita quando scatta lo fa perché ha trovato una dispersione di corrente all’interno del circuito ovvero (cerco di spiegartelo con parole semplici) lui si accorge che la corrente che parte nel circuito non è uguale a quella che gli ritorna indietro. Se ad esempio lui manda 25 e gliene tornano 20, intelligentemente capisce che quel 5 si è perso per strada o meglio ha trovato una strada differente.

Qual’è la strada differente?

Premetto subito che il salvavita per funzionare correttamente e per funzione intento proteggerti, ha bisogno dell’impianto di messa terra. La strada differente per la nostra cara corrente può essere tutto ciò’ che di metallico è collegata ad essa come per esempio la carcassa metallica della lavatrice. Quel 5 che manca probabilmente gironzola sulla carcassa che a questo punto, se vieni in contatto con lei rischi di prendere una bella scossa. Il salvavita che fa?? CLICK toglie corrente all’impianto e ti avvisa che c’è un guasto da qualche parte. Questa è più o meno la funzione del salvavita.

Se pensi di avere un problema all’impianto, leggi questo mio articolo

SCATTA IL SALVAVITA

MA IL MIO SALVAVITA SCATTA SENZA MOTIVO, L’IMPIANTO E’ NUOVO

Il tuo caro amico salvavita NON scatta solo perché gli torna una corrente differente, ma puo’ scattare perché’ in alimentazione gli arriva una corrente maggiore. Mi spiego meglio.

Se hai comprato un salvavita da 25 A lui sopporta massimo 25 A che è la corrente massima che ti manda nel circuito. assicurati sempre che il tuo impianto sia correttamente dimensionato per sopportare gli Ampere che il salvavita ti manda.

Mentre lui funziona correttamente e ad un certo punto scatta veramente senza un motivo, ti spiego adesso che invece il motivo esiste.

La corrente elettrica che arriva in casa arriva grazie ad un altro impianto che si chiama ENEL. Enel è vero che è un fornitore di corrente ma allo stesso tempo sulla strada ha un vero e proprio impianto elettrico come quello di casa. Immagina di essere una lampadina così è più semplice da capire. La corrente la manda lei e se per sbaglio il loro impianto ha qualche problema (guasti o lavori in corso) il nostro amico salvavita si accorge del problema e per sicurezza stacca corrente in casa tua. E questo è un primo motivo.

2° MOTIVO DI SCATTO IMPROVVISO

 

Un altra causa che che fa scattare il tuo salvavita senza motivo è la posizione della tua casa. Strano ma vero!

Se hai notato che il tuo salvavita scatta quasi ogni giorno alla stessa ora, rimarrai sorpreso dalla causa che sto per svelarti!

Sei pronto??

Hai fatto caso se abiti in zona industriale o vicino alla ferrovia? Questi due elementi sono la causa degli scatti “programmati”.

Le aziende iniziano la produzione alla stessa ora ogni giorno e quindi può essere che alle 7 di mattina dal lunedì al venerdì (sabato e domenica magari sono chiusi) il tuo salvavita scatta. Il motivo è uguale alla causa dovuta dall’Enel. Sbalzo di tensione (quindi troppa o poca corrente che arriva in casa) all’accensione della produzione e CLICK salvavita scattato.

LA stessa cosa vale se abiti vicino alla ferrovia. Al passaggio del treno in corsa il tuo salvavita subisce uno sbalzo di tensione e CLICK scatta.

Se hai spesso questo problema fai caso ai giorni e agli orari.

SOLUZIONE AL SALVAVITA CHE SCATTA SENZA MOTIVO: SALVAVITA SUPERIMMUNE O ANTIPERTURBAZIONE.

Ti sto svelando la soluzione al problema completamente a GRATIS. Per risolvere questo problema devi sostituire il tuo salvavita normale con un salvavita SUPERIMMUNE. A differenza di quello classico, il superimmune oltre a costare nettamente di più’,va ad eliminare al 97% TUTTI gli scatti dovuti all’esterno (fabbriche o ferrovie). Questo perché lui è meno sensibile di quello normale cioè’ scatta solo se all’interno del tuo impianto esiste una reale dispersione pericolosa.

Poco tempo fa ho risolto il problema ad una signora che abitava in zona industriale e che ogni giorno alle 7 puntuale si ritrovava senza corrente perché abitava vicino ad aziende grosse di produzione. All’accensione delle macchine si creava un vero e proprio sbalzo di tensione che causava lo scatto improvviso.

Installando un salvavita superimmune ha completamente risolto il problema.

Vuoi installare un salvavita super immune? Se sei di Verona o provincia, compila il modulo qui sotto per fissare un appuntamento.

 

 

 

3 thoughts on “SALVAVITA CHE SCATTA SENZA MOTIVO

  1. Rocco Granata,

    Buongiorno, complimenti per il Vostro contributo sul sito, siete altamente utili, grazie

    Reply
  2. Marco

    Buongiorno e grazie per la chiarezza nell’esposizione. Ho il problema sovraesposto e il mio salvavita scatta alle 7,20 almeno 2 o 3 volte la settimana. Pero’ io abito in provincia di Monza e Brianza, a chi posso rivolgermi ?

    Grazie

    Reply
    1. elettricista@rapido Post author

      Ciao Marco, in questi casi non è un difetto dell’impianto ma qualche problema esterno, Ad esempio mi è capitato un cliente che aveva il tuo stesso problema ed ogni mattina si ritrovava senza corrente in casa. Lei abitava in una zona industriale e quando si azionavano le fabbriche, le correnti di spunto (di partenza giusto per capirci) facevano saltare i differenziali della zona. Poi durante il giorno, una volta stabilite le correnti non succedeva più’ nulla. Ho risolto questo problema installando un interruttore super immune che non rileva queste correnti.

      ATTENZIONE!!!
      Ho potuto installare questo tipo di interruttore solo perché sapevo che l’interruzione non era dovuto ad un guasto dell’impianto.

      CONSIGLIO!!
      In questi casi consulta SEMPRE un elettricista!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.