IL RISPARMIO NEI VARI CENTRI DI BRICOLAGE: LA BUGIA CHE STA DIETRO ALLE OFFERTE

By | maggio 11, 2017

ECCO COME TI AMMAZZO IL MITO SUL RISPARMIO NEI VARI CENTRI DI BRICOLAGE: LA VERITA’ CHE STA DIETRO ALLE OFFERTE SUL RIFACIMENTO DELL’IMPIANTO ELETTRICO.

IL RISPARMIO NEI VARI CENTRI DI BRICOLAGE: LA BUGIA CHE STA DIETRO ALLE OFFERTE

Nel titolo parli di verità e poi inizi con l’immagine di pinocchio?

Bè certo!! Quante pubblicità vedi in giro che promettono un determinato risultato se acquisti quel prodotto/servizio e poi una volta acquistato ti accorgi che è un vero flop?

Per lo meno io fino ad oggi sono sempre stato coerente e se magari è da un po’ di tempo che mi segui lo puoi constatare tu stesso. Poi diciamocela tutta, io con il mio blog non ti vendo nulla anzi riesco a fornirti gratuitamente dei consigli utili e pratici per il tuo impianto elettrico.

Pero’ hai ragione, il mio titolo è un po’ contorto e mi è servito ad attirare la tua attenzione e se ce l’ho fatta mi faccio gli applausi da solo..clap clap!! Ok torniamo seri!

In questo articolo voglio parlarti di come effettivamente tu NON RISPARMI se affidi i lavori sull’impianto elettrico ai vari centri brico che ormai hanno invaso il nostro territorio. Cio’ che ti racconterò’ ha del invero simile, storia tratta da una storia vera.

Essendo fortunatamente un’imprenditore curioso chiedo SEMPRE alle persone come si sono trovate dopo un determinato servizio e coloro che sfortunatamente si sono affidati a questi centri, sapendo anche che a me piace scrivere, hanno volutamente raccontarmi i retroscena di queste presunte OFFERTE!

Benjamin Franklin diceva così:

L’amarezza di una scarsa qualità rimane per lungo tempo, dopo che il piacere di un prezzo basso è stato dimenticato.

Quante volte ti è capitato di trovarti bene con un servizio o prodotto a basso costo? A me sinceramente MAI! La professionalità e la qualità DEVONO costare tanto perché sono frutto di competenze acquisite nel tempo.

LA FRASE CITATA SOPRA SPOSA PERFETTAMENTE LA TEORIA DEI VARI CENTRI BRICO.

Ebbene, io posso svelarti qui in diretta TUTTI i retroscena e i comportamenti sleali da parte di questi centri di bricolage..sai perché’? Perché’ indirettamente io ho lavorato per loro e ho seguito tutte le procedure che usano nel “seguirti” con la ristrutturazione. E’ un vero casino, credimi.

Partiamo..let’s go!!

CON CHI PARLI QUANDO RICHIEDI UN PREVENTIVO.

Genericamente, quando fai richiesta di un preventivo, dall’altra parte ti aspetti di trovare un professionista che conosce bene il settore della ristrutturazione. Adesso in questi centri, dall’alto dei loro studi, dovrebbero sapere che la ristrutturazione di un appartamento non è proprio una passeggiata e necessita di professionalità’ e soprattutto di esperienza. La persona con cui ti ritrovi a parlare al momento della richiesta NON e’ mai una persona che ha lavorato su i cantieri e non ha mai seguito un cantiere in prima persona e sul posto. ESPERIENZA PARI A ZERO! Quindi con chi stai parlando? A chi stai esprimendo il tuo problema? Può’ capirti? Può’ consigliarti?

ASSOLUTAMENTE NO! NO ESPERIENZA NO CONSIGLIO!

Sappiamo benissimo che questi centri hanno una buona mole di lavoro e di richieste perché’ teoricamente sono una garanzia. A parole son tutti bravi ma poi a fatti..lasciamo stare!

Adesso seguimi che ti faccio ragionare un attimo sul primo passaggio e sulla prima menzogna!

2 persone che devono seguire i clienti in negozio, che devono preparare e organizzare i cantieri (via mail e mai sul posto), controllare gli ordini, le varie pause caffè e sigarette e tante altre mansioni dimmi tu..secondo te possono mai farti un preventivo nel giro massimo di 5 giorni lavorativi? LA RISPOSTA E’ NO CARO MIO!! NON CE LA POSSONO FARE PROPRIO E TI SPIEGO IL PERCHE’!

Coloro che fanno il sopralluogo NON sono le persone con cui hai appena parlato ma il sopralluogo viene effettuato da aziende e professionisti esterni NON dipendenti di questi centri. Un libero professionista o un’azienda ha anche i suoi diretti lavori e clienti da seguire. Non è immediata l’uscita del professionista per il sopralluogo! E’ completamente impossibile perché se fai richiesta oggi di preventivo, il sopralluogo verrà effettuato dopo qualche giorno.

E finche’ si tratta di qualche giorno potrebbe andare bene MA C’E’ UN PROBLEMA.

LA LISTA MATERIALI E I PREVENTIVI DEI VARI PROFESSIONISTI

Fatto questo benedetto sopralluogo da parte dei professionisti è arrivato il momento che ognuno di loro faccia il suo preventivo per poi unirli insieme in modo che il centro di bricolage ti dia un preventivo completo di tutto il lavoro.

In genere un professionista in massimo 5 giorni dal sopralluogo spedisce il preventivo al centro di bricolage ma poi.. POI PER QUALCHE GIORNO O SETTIMANA (casi reali e non sto scherzando) quei preventivi vanno nella casella mail “dimenticate” di questi pseudo esperti e garanti di ristrutturazioni. Con la mole di lavoro che hanno ti garantisco che tu avrai un preventivo più’ o meno esatto dopo circa un mese dalla tua richiesta. UN MESE DI ATTESA PER AVERE UN PREVENTIVO SE SEI FORTUNATO..altrimenti aspetti qualche altro giorno.

Stai pensando a quello che sto pensando anche io vero? Se per fare un preventivo ci mettono un mese, quanto ci mettono per iniziare i lavori? E per finirli? Ah caro mio, non ho ancora finito di scrivere.

Se intanto hai gia’ la nausea e ti serve un elettricista, compila il form qui sotto e contattami:

Una volta che hai accettato il preventivo totale del lavoro, i centri chiedono ai professionisti la lista materiale di tutta la ristrutturazione e quindi il materiale per l’impianto elettrico, idraulico, le opere edili, i serramenti e tutto ciò’ che ne fa parte.

Ti hanno consegnato il preventivo dopo un mese e adesso tocca alla lista materiali che poi si tramuterà in fattura che dovrai pagare al 100%. Devi pagare tutto..tutta la ristrutturazione comprensiva di materiali altrimenti il lavoro non parte, giustamente.

Quindi TI DOVRAI recare presso questi centri, attendere il tuo turno, ti assorbi le stronzate che ti dice quello al banco preventivi, ti da’ la lista e paghi tutto via bonifico. Nel frattempo vorrei ricordarti che forse son già’ passati due mesi dalla tua richiesta.

TUTTO PAGATO, TUTTO PRONTO..DOPO 2 MESI.

Quanto tempo hai perso fino adesso?? Tra mail, chiamate, accordi, attese ecc. ecc.? Tanto..troppo tempo per accordare una ristrutturazione! Mediamente per prendere accordi tra cliente e professionista non passa più’ di 15 giorni e te lo posso garantire..di ristrutturazioni ne ho fatte e ne continuo a fare.

Qui c’è un grosso problema del perché’ ci si mette tanto tempo.. il problema è che tra cliente e professionista c’è di mezzo una figura che fa da tramite e che di conseguenza allunga i tempi di tutto il processo. Poi mettici anche che non ci capiscono nulla e quindi andiamo ancora oltre. Chi sta a quel banco preventivi non ha mai lavorato in cantiere.

Tu non lo sai ma sei entrato in un bagno di sangue da cui non ne uscirai così facilmente.Troppa strada tra cliente e professionista.

PARTE IL CANTIERE..MANI NEI CAPELLI

Come detto prima, chi sta al banco preventivi non sa nulla di cantieri e non è solo lui. TUTTI i venditori di quei posti non sono specializzati per ricoprire il loro reparto, soprattutto quelli tecnici. Sai perché il venditore che trovi nel reparto elettrico conosce poco il suo reparto? Sai che se tu chiedi consigli loro il 90% dei casi non sanno darti risposta? Sai perché’? Perché non sono elettricisti! Perché non sanno realmente come è strutturato un impianto elettrico. Non conoscono bene i materiali.

Se non conoscono bene i materiali, cosa succede a noi professionisti e alla tua ristrutturazione?

A NOI PROFESSIONISTI ARRIVA IL MATERIALE SBAGLIATO E DI CONSEGUENZA NON VANNO AVANTI I LAVORI E LA FINE DELLA TUA RISTRUTTURAZIONE ANDRA’ A FARSI FRIGGERE. E piano, chiaramente per avere il materiale giusto dobbiamo informare il banco preventivi che a sua volta avviserà il reparto che a sua volta preparerà la merce che verrà poi ritirata dal professionista. Questa procedura richiederà’ minimo due giorni, due giorni sottratti alla fine della tua ristrutturazione.

Arrivata la fine è gia’ ora di ristrutturare di nuovo visto i temi di impiego. Chiaramente te lo dico, il problema del materiale avviene OGNI VOLTA ad ogni avanzamento lavori del cantiere. Tu la vedi la fine? Io personalmente no.

Testimonianza reale in merito ad una ristrutturazione:

Ristrutturato un intero appartamento con L M.
Tutto il pagamento versato in anticipo, circa 60 mila euro. Nessuno ha visionato i lavori, la squadra mandata aveva altri cantieri e ha fatto un lavoro discontinuo, con pochi operai, con ritardi pazzeschi, senza rilasciare le certificazioni, pasticciando sugli impianti, le installazioni, le rifiniture.
Siamo costretti a chiamare un perito, pagare di tasca nostra il sopralluogo e concordare un risarcimento con l’assicurazione di L M, pagare un avvocato, un disastro.
E dopo un anno e mezzo ancora non sono state montate tutte le porte, gli infissi di ultima generazione hanno degli spifferi, la caldaia perde acqua.
E loro rispondono ai nostri reclami lavandosene le mani, con frasi di convenienza!
Seguite il mio consiglio, MAI PIU’ L M!!!

Che peccato. Mancanza di professionalità dei dipendenti. Errore loro nell’ordine e IO devo andare a perdere tempo per farglielo rifare….

Può bastare?

SAI COSA TI DICO?

Io mi fermo qui a scrivere perché penso che ti basta per capire che affidarti ai centro bruco non è proprio na scelta genuina. Troppi tramiti, troppi casini e troppo tempo perso PER TE. Il tempo è una risorsa preziosa che si esaurisce e non la recuperi. Hai proprio voglia di perdere tempo così?

Se la tua risposta è no, allora compila il form qui sotto e rivoglio ad un vero professionista.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *