LAMPADE A BASSO CONSUMO O LAMPADE A LED

By | settembre 16, 2016

LAMPADE A BASSO CONSUMO O LAMPADE A LED?
Scopri la differenza abissale che esiste su questi due tipi di lampade considerate entrambe a “risparmio energetico”.

Per mio personale parere, preferisco le lampade a led e ti spiego in modo veloce il perché.

Le lampade a basso consumo (quelle con il gas neon all’interno).

Hanno un difetto antipatico ovvero quando tu schiacci l’interruttore per accenderle ci mettono un bel po’ per arrivare alla loro resa totale. In pratica per i primi secondi non sembra neanche che le hai accese o addirittura sembrano esauste.

risparmio_energetico_bulbo_cfl

Inoltre anch’esse scaldano, non come la vecchia lampadina al tungsteno ma qualcosa scaldano anche loro.
Vero che sono a basso consumo, ma se io accendo la luce voglio il chiaro subito, specie in caso di emergenza.

Le lampade al led

Hanno due validissimi motivi per essere preferite a quelle citate sopra.Non consumano veramente nulla!! Il mio ex vicino di casa è rimasto sorpreso quando cambiando tutte le lampade si è visto la bolletta della luce inferiore del 30% rispetto al suo standard di consumo. E’ vero che costano un po’ di più rispetto alle altre lampade, ma quella spesa è tutta guadagnata in termini di consumo e bollette della luce.

Illuminazione totale già da subito. A differenza delle basso consumo, i led si accendono immediatamente e al massimo della loro resa.

Infine le lampade a led non scaldano. Le puoi tenere accese ore e ore e toccarle che non senti niente. Hanno una durata maggiore rispetto alle altre lampade. Le aziende che le commercializzano ti garantiscono un efficienza di 10.000 ore di utilizzo continuo.
Praticamente indistruttibili!!!

lampada-led-pannocchia-e14

Fino a poco tempo fa si faticava a trovare le lampade a led con attacchi diversi (GU10,Gu5,B22,G24 e tante altre) questo perché essendo un circuito elettronico non avevano ancora trovato il sistema di collocazione adatto in così poco spazio.Ad oggi sul mercato esiste ogni tipo di attacco della lampadina con il sistema a led.

Per tanto oggi puoi usare i led in qualsiasi tipo di lampadario tu abbia che sia a parete, a soffitto, faretti esterni, faretti da incasso, tesate a 24-230V e addirittura esistono i tubi led che vanno a sostituire il vecchio tubo al neon senza il bisogno di cambiare tutto il corpo illuminante (nel peggiore dei casi c’è solo da apportare una piccola modifica dei collegamenti interni).

2 thoughts on “LAMPADE A BASSO CONSUMO O LAMPADE A LED

  1. fatti miei

    Anche in questo caso dici balle. La differenza di consumo rispetto a una lampada fluorescente è dell’ordine del 10% inoltre hanno un spunto maggiore per cui ad esempio i temporizzatori con molte lampade si fotoni rapidamente. Ci vuole testa in tutti

    Reply
    1. elettricista@rapido Post author

      Dico balle rispetto a cosa?? La percentuale di risparmio da lampada ad incandescenza o misto incandescenza-basso consumo è pari al 30% e te lo posso anche garantire con la bolletta di un mio cliente.

      Da 87€ di bolletta a 60,9€ a casa mia è un risparmio netto del 30%! Vuoi che le altre lampade erano difettose, vuoi che erano cineaste fatto sta che la bolletta ha mostrato un netto risparmio del 30%. Io parlo per fatti realmente accaduti, non dico balle sul web ma tanto meno di persona.

      Anzi se sei un elettricista, fatti un giro in altri siti internet e vedi un po cosa si dice del settore elettrico residenziale in generale.

      Vedrai che queste mie “balle” non sono niente in confronto.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *