IMPIANTO ELETTRICO FAI DA TE

By | luglio 7, 2016

IMPIANTO ELETTRICO FAI DA TE

Bruciare soldi con il fai da te

Buttare soldi con il fai da te è un attimo e sicuramente non è una buona cosa per te. Voglio raccontarti una storia vera accaduta ad una coppia di sposini i quali hanno comprato il loro appartamento e hanno pensato bene di effettuare modifiche al loro impianto elettrico con il FAI DA TE

Qualche giorno fa ricevo una richiesta di intervento urgente su Facebook da parte di un ragazzo che sta “ristrutturando” il suo nuovo appartamento appena comprato insieme alla moglie.

Hanno praticamente rifatto tutta la zona della cucina togliendo le vecchie piastrelle,rifatto le malte e MODIFICATO L’ IMPOSTAZIONE DELL’IMPIANTO ELETTRICO aggiungendo e togliendo alcune scatole.

Mi ha contattato perché il giorno dopo il piastrellista sarebbe andato ad incollare tutte le piastrelle nuove e quindi mi fu chiesto di correre da loro per effettuare tutti i collegamenti importanti.

NB se i tubi sono stati messi giù bene e i fili sono stati passati prima della posa delle piastrelle, i collegamenti possono anche attendere senza nessuna fretta. Si possono effettuare anche dopo la posa delle piastrelle.

NB2 altri elettricisti avevano dato disponibilità dalle 9 della mattina (poverini devono dormire un po’) e alcuni addirittura la sera dopo le 17, “tanto sarà un lavoretto da poco e chissenefrega” avranno pensato. Io alle 7.30 della mattina ero a casa loro pronto a risolvergli il problema.

NB3 avevano pubblicato un annuncio su un gruppo Facebook nel quale cercavano urgentemente un elettricista. Ecco chi si candidò nei commenti per effettuare il lavoro:

-un idraulico tutto fare.

-un dopolavorista che non lavora in un azienda di impianti elettrici

-un disperato in cerca di lavoro pur di portare a casa 50 euro e realizzare uno schifo

-un frigorista (quelli che montano celle,banchi frigo ecc.)

-un elettricista tra l’altro amico del mio cliente (affidabile immagino visto che non l’ha contattato 😉 )

Come faccio a sapere tutte queste info? Ho sbirciato TUTTI i loro profili di Facebook e mi sono messo le mani nei capelli. Poi il cliente ha letto ElettricistaRapido e si è salvato. Alla fine dell’articolo ti racconto cosa avrebbe fatto ognuno dei candidati a prendere questo lavoro..Preparati.

Mi ha scritto in chat a mezzanotte circa e dopo cinque minuti mi stava già spiegando il problema al telefono.

“Guarda ci sarebbe da ricollegare i fili in una scatola perché poi verrà coperta da una piastrella.” Io subito non capivo l’urgenza dei collegamenti delle prese, gli dissi che comunque avremmo potuto farlo anche dopo la posa. Niente da fare, alle 7.30 del giorno ero li dal cliente, a vedere quale fosse il REALE problema.

ECCO LA FREGATURA DEL FAI DA TE.

images

Arrivato a casa del cliente, capì subito che i lavori che stavano eseguendo erano tutti dei FAI DA TE. Avevano ristrutturato tutta la cucina e ,come dicevo prima,avevano aggiunto e tolto delle scatolette dell’impianto elettrico. Il muro dove andava poi installata la cucina era effettivamente pronto per essere piastrellato.

“Ecco vedi, questa è la scatola urgente da collegare e che verrà poi coperta dalla piastrella” mi disse il cliente.

“Avete contattato un elettricista prima di fare tutte queste modifiche all’impianto? Avete chiesto un parere?” dissi io.

“Bè dai, per mettere giù dei tubi e due fili mica ci vuole l’esperto,mi sono arrangiato io!!” disse il cliente.

(Devo ammettere che quella esclamazione mi aveva urtato di un bel po’ tutti i nervi presenti nel mio corpo.)

“Bravissimo,bel lavoro! Peccato però che quella scatola non va ASSOLUTAMENTE coperta perché è la parte fondamentale dell’impianto della cucina. Deve restare,purtroppo per voi e per la piastrella, accessibile ad una futura manutenzione. Quindi quella scatola resta così com’è.” dissi io.

“No, quella dobbiamo chiuderla perché è proprio sopra al lavandino. Non c’è un altro sistema per risolvere questo problema?” disse lui.

Non voglio essere cattivo o scorbutico, ma quella domanda la stavo aspettando con ansia. Non vedevo l’ora che mi venne chiesta. Il muratore aveva fatto tutto e aveva finito. Aveva fatto le tracce, posato tubi e scatole, aveva chiuso con la malta tutte le scatole e aveva rasato tutta la parete e chiaramente a PAGAMENTO. Insomma, quella parete era pronta per essere piastrellata.

ECCO IL MOTIVO PER CUI IL FAI DA TE GLI E’ COSTATO UN OCCHIO DELLA TESTA.

“Una soluzione esiste ma vi può costare cara. Qui purtroppo il danno è stato fatto a monte per non aver contattato un elettricista prima di iniziare i lavori. Dobbiamo spaccare di nuovo e aggiungere tubi per poter eliminare definitivamente quella scatoletta. Quindi dovete richiamare il muratore e fargli rifare tutte queste tracce che vi ho segnato.”

Unknown

Immagina la loro faccia. Una pugnalata al cuore. Per aver fatto di testa loro han dovuto richiamare il muratore e rimandare l’appuntamento con il piastrellista (ovviamente la giornata persa sicuramente gliela avrà messa come extra nel conto).

Han dovuto RIPAGARE DI NUOVO TUTTO IL LAVORO DEL MURATORE.

Esatto!! Hanno ripagato il muratore per ben due volte per lo stesso lavoro!! Tutti questi soldi avrebbero potuto risparmiarli se avessero contattato un elettricista prima di iniziare i lavori.

Quanto può dar fastidio,se per una tua scelta errata, titola pagare 2 volte lo stesso lavoro?? Se sei in coppia con quei 300/400€ ti saresti fatto un bel week end a Jesolo insieme alla tua compagna o se hai famiglia avresti potuto sfamare la famiglia per 2 settimane. E invece no, quei soldi se li gode l operaio per colpa di una tua svista.

Che brutta sensazione eh?? 300€ bruciati,volati,regalati.

Sei ancora convinto che il fai da te ti fa risparmiare soldi? Sei convinto che quando è ora di effettuare un lavoro forse è meglio contattare uno specialista del settore?

Ogni lavoro ha bisogno del suo specialista,se vuoi risparmiare soldi.

QUANDO RISOLVO UN PROBLEMA, PENSO SEMPRE A TROVARE UNA SOLUZIONE CHE DURI A MEDIO-LUNGO TERMINE

Per quanto riguarda quelle figure losche che si erano candidati a risolvere il problema a questo mio cliente, ti spiego subito cosa avrebbero fatto.

Pur di accaparrarsi 100€, ognuno di loro avrebbe accontentato il cliente su come aveva ragionato in stille FAI DA TE. Cioè,loro avrebbero collegato tutto (1 ora di tempo complessivo) così come aveva richiesto il cliente per chiudere quella scatola con la piastrella e non renderla più accessibile in futuro.

E se un giorno quella scatola avesse avuto problemi? E se un giorno il cliente avesse voluto fare delle modifiche? E se un giorno quella scatole fosse servita per risolvere un altro problema?

Non si sarebbe potuto più fare nulla perché una volta chiusa non si sarebbe più potuta aprire. L’unica soluzione sarebbe stata quella di SPACCARE LA PIASTRELLA. Avrebbero fatto un bel lavoro, vero? Ti immagini tra 5 anni spaccare una piastrella per effettuare una modifica o sistemare un guasto?

Quei ciarlatani lo avrebbero fatto!! Ti avrebbero fatto chiudere la scatola con tutto l’impianto al suo interno e FREGANDOSENE LETTERALMENTE DEI TUOI PROBLEMI FUTURI, TANTO A LORO INTERESSA PRENDERSI QUEI 100€ PER COMPRARE IL PANE O PER COMPRARSI LE SIGARETTE. LORO NON SONO SPECIALISTI DEL SETTORE E NON AVREBBERO MAI EFFETTUATO LA MODIFICA CHE HO FATTO FARE IO. MAI.

A me non è interessato che il cliente avrebbe speso soldi in più per la modifica, il problema non lo avevo creato io. Io, a differenza di tanti altri, ho pensato a lungo termine e ai problemi che potrebbero sorgere un domani quando quella scatola sarà sigillata. Ho dato la possibilità al mio cliente di poter effettuare tutte le modifiche che vorrà e risolvere ogni tipo di problema che potrà sorgere in futuro.

E’ questa la mia capacità! Realizzare un impianto che si proietta nel futuro impostando una base con la quale un giorno potrai effettuare modifiche o cambiare impianto come vorrai.

Un idraulico,un frigorista,un disperato in cerca di lavoro ecc.. non ragionano come me! A loro interessa prendere la stecchita di soldi e poi chi si è visto si è visto! Il mio cliente è stato FORTUNATO  a contattare me e non uno di loro. Hai idea,in caso di problema futuro, quante bestemmie tirerebbe??

E se succedesse a te che leggi una storia del genere, cosa faresti?? Chiameresti un elettricista o un ciarlatano di cui ho parlato sopra?

Ti sei appena sposato,hai appena comprato casa dei tuoi sogni e devi sistemare l’impianto elettrico? 

Hai 2 possibilità+1bonus:

1-avventurarti nel fai da te e spendere più soldi di quanto tu possa immaginare.

2-scegliere la persona sbagliata per risolverti un problema e quindi ti creerà un altro problema a seguire.

3 BONUS-chiamare me e stare tranquillo.

Compila il form qui sotto

 

images-1

A te la scelta!!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *